giovedì 10 dicembre 2015

SPAZIO allo CHEF #11: Polpette di pesce alle spezie cajun

Ciao Giovanni,
vieni vieni, accomodati pure... Amici delle Spezie da oggi è anche casa tua!
Raccontaci qualcosa di te e, soprattutto, solleticaci l'appetito a modo tuo...

Mi chiamo Giovanni Manisi (Blogger di Zenzero e Nuvole) e – come diceva Mengacci in una trasmissione di cucina di qualche anno fa, ben prima dell’era dello show cooking e degli chef superstar – sono solo “un uomo che cucina”. La passione per la cucina è nata quando sono uscito di casa, a vent’anni.
Mangiar bene mi era sempre piaciuto e mamma è sempre stata un’ottima cuoca, così ho pensato che per mangiare bene con pochi soldi in tasca avrei dovuto imparare a cucinare. Cucinare mi piacque da subito e gli amici ed i compagni si studi mi chiedevano sempre di cucinare per loro in cambio della spesa.
Qualche anno più tardi mi trasferii in Inghilterra per lavoro. Tornando a casa dall’ufficio la sera dovevo oltrepassare un mercato coperto con molte bancarelle di venditori indiani. La curiosità era forte per tutte quelle novità e quella cucina così profumata mi conquistò subito. Da quel momento le spezie divennero una vera e propria passione. Ho iniziato così dalla cucina indiana ma poi, recuperando spezie di un po’ tutto il mondo, ho iniziato a sperimentare sempre nuove spezie, nuove cucine, nuove ricette.
Di ritorno in Italia ho raccolto i miei appunti ed ho iniziato a semplificare le ricette rendendole più facilmente realizzabili delle originali ma ugualmente ricche.
La mia ricerca sulle spezie in cucina e sulla preparazione di miscele di spezie mi hanno portato alla creazione di un blog dove raccolgo le ricette di questi esperimenti culinari. Il titolo del blog è “Zenzero e nuvole” come quello di una bella raccolta di racconti di Simone Perotti, un libro che comprai perché ogni racconto ospitava una ricetta. Qui posto la maggior parte delle mie ricette, in genere introdotte da un piccolo racconto sugli ingredienti o sulle spezie utilizzate.
Oggi mi capita spesso di condurre dei brevi corsi di cucina a tema e noto con piacere che i presenti si divertono molto nello scoprire profumi e sapori insoliti.