Chi sono:
Sono una 35enne incredula, una biologa appassionata e un dottore di ricerca.
L'incontro con le spezie non l'ho cercato, è stato come un forte richiamo..inevitabile.
I viaggi me le hanno fatte conoscere e poi non mi hanno più abbandonata; adesso io non so più fare a meno di loro...
Dopo diversi anni passati in laboratorio, tra polveri sintetiche e provette, adesso mi occupo per metà del mio tempo di ricerca clinica e per l’altra metà di polvere di spezie!
 
Cosa faccio:
In questo contesto mi dedico alle spezie e alle loro piante, dall’aspetto esteriore fino alla loro essenza più intima, per gustarne la bellezza e sfruttarne le proprietà.
 
Segni particolari:
Sono una ricercatrice patologica, mi piace imparare continuamente cose nuove, capirle nel profondo per sviluppare nuove idee..  amo viaggiare e conoscere culture diverse… la mia spezia preferita? Lo zenzero!